Convenzione ASL - Sanitary Center

Vai ai contenuti

Menu principale:

Convenzione ASL

L'iter per l'acquisizione di un ausilio (carrozzine, plantari, scarpe, busti, tutori ecc....), è regolamentata da una normativa (decreto ministeriale n° 332 del 27/08/99, Nomenclatore tariffario Protesi e Ausili), che prevede le seguenti fasi:

  • prescrizione

  • autorizzazione

  • fornitura

  • collaudo.

La prescrizione deve essere redatta da un medico specialista ASL su apposito modulo.
L' autorizzazione viene rilasciata dal' ASL di residenza dell'utente, e la fornitura dei dispositivi su misura deve essere effettuata dal Tecnico Ortopedico, che provvede a realizzare o modificare l'ausilio prescritto.
Il collaudo serve per accertare la congruenza tra quanto fornito e quanto prescritto, deve avvenire entro 20 gg dal ricevimento dell'ausilio.
Hanno diritto alla fornitura degli ausili coloro che sono stati riconosciuti invalidi (occorre presentare il verbale di invalidità) e i minori di 18 anni.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu